mercoledì 6 ottobre 2010

Panna cotta alla vaniglia con coulis di mirtilli



Ben ritrovate oggi sono felicissimaaaaa!!!!!!!!
Sono appena ritornata da Palermo dove ho trascorso tre giorni fantastici!!!!! Il tempo era bellissimo ed ho avuto l'onore di vedere il Papa. Non capita tutti i giorni......
Vi presento qui di seguito una pannacotta, accompagnata dalla buonissima marmellata di mirtilli della Rigoni d'asiago , che ho fatto prima di partire e che è stata moolto apprezzata a casa mia .Questa pannacotta è stata realizzata con lo stampo multiporzione a forma di dalia della Pavoni che da un'effetto molto particolare rispetto alla solita forma cilindrica della pannacotta. Spero vi piaccia e buona settimana a tutte!!!!

Ingredienti per 12 dalie:

580ml di panna
580ml di latte intero
100g di zucchero a velo
2 baccelli di vaniglia
20g di gelatina in fogli

Marmellata ai mirtilli neri rigoni d'asiago
Preparazione:
In una ciotola d'acqua fredda lasciate ammorbidire la gelatina.
Versate il latte e la panna in una casseruola, aggiungete lo zucchero a velo e i baccelli di vaniglia divise a metà senza togliere i semi.
Portare a bollore, ritirare dal fuoco e, mescolando, scioglietevi la gelatina ben strizzata.
Filtrate il composto, raccoglietelo in stampini individuali e mettetelo in frigorifero per 5 ore o più.
Sformare le pannecotte e accompagnare con la marmellata e qualche lampone per decorare.

29 commenti:

  1. O mamma mia che bontà!!!!! smackk e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. Mi potevi venire a trovare e mi portarvi una fetta di questa delizia??? mannaggia.....

    RispondiElimina
  3. mi piace si! e' proprio deliziosa la tua pannacotta!

    RispondiElimina
  4. Deliziosa la panna cotta!! E con lo stampino a fiore è anche bellissima!

    RispondiElimina
  5. Questi stampi della Pavoni sono proprio belli e tu bravissima nel valorizzarli :-)

    RispondiElimina
  6. Molto bello questo stampo....manca alla mia collezione...per ora!!!

    Un bacione, Fabiana

    RispondiElimina
  7. ton gâteau est magnifique ainsi que le moule j'aime beaucoup bravo
    bonne journée

    RispondiElimina
  8. @Claudia: Grazie cara e buona serata anche a te!!
    @Fabiola a pensarlo prima sarei passata a conoscerti cara!!
    @Shade: Grazie cara!!
    @Renza: Ma grassie e venuta proprio bene
    @Libera:Grazie sapevo di essere la migliore!!! Skerzoooo
    @Fabiana:Grazie e spero che l'avrai presto!!
    @Fimere: Grazie grazie sei gentilissima!!

    RispondiElimina
  9. Mi piace molto in questa veste!

    RispondiElimina
  10. Questo stampo è davvero bellissimo e i semini di vaniglia che si intravedono mi ingolosiscono moltissimo!

    RispondiElimina
  11. Che buona!! Mi piace la panna cotta servita con un coulis come il tuo o con un topping al cioccolato o caramello. Che bello che sei stata a Palermo per il Papa, chissà che emozione. Un bacione e buona giornata!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Francesca sono molto contenta per te...é bello sentirti così contenta..e questa panna cotta un vero spettacolo!!!!un bacio

    RispondiElimina
  13. Adoro Palermo, la Sicilia in genere!
    Non vedo l'ora di tornarci...
    Lo stampo è chicchissimo!
    Affondo un cucchiaino...solo con la fantasia :-(

    RispondiElimina
  14. COMPLIMENTI E' BELLISSIMA , GRAZIE PER LA TUA VISITA.
    BACI

    RispondiElimina
  15. Ciao cara, mancavo da un pò dal tuo blog e mi sono persa molte ricette,però recupererò subito.
    Complimenti per questa panna cotta,lo stampo si presta tantissimo per questa preparazione.
    Un bacio e a presto Raffa

    RispondiElimina
  16. Una vera delizia questa pannacotta, un classico che apprezzo sempre molto. Molto carino lo stampo usato!!!

    RispondiElimina
  17. ...meravigliosa! Che peccato mangiarla...è un capolavoro!
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  18. Ciao Francesca!Grazie per la visita!!Anch'io ti seguo volentieri!!Il tuo blog è strepitoso!!!

    RispondiElimina
  19. bentornata tesora!!! beata te!! chissà che emozione nel vedere in papa!!! e che bella Parlermo! spero ti sia divertita!
    fantastica questa panna cotta! un bacione grande!

    RispondiElimina
  20. Mamma mia che perfezione!!!!!!
    A me così, non riescono mai!!!!!!!!
    Un bacio!!!!!

    RispondiElimina
  21. In effetti è davvero invitante e la forma è deliziosa! Complimenti anche per tutto il tuo meraviglioso blog, mi sono iscritta tra i tuoi sostenitori, così non mi perderò alcuna delle tue prossime realizzazioni! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  22. mmmmmm ti invidio....Palermo è una città bellissima!!! ci sono stata diversi anni fa e me ne ero innamorata ^_^
    a dire la verità mi sono innamorata anche di questa panna cotta, è davvero deliziosa.

    RispondiElimina
  23. Ma che meraviglia; golosissimo e bellissimo lo stampo!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao Francesca...beata che sei stata in Sicilia, e che hai visto il Papa!!! questa panna cotta è una vera chiccheria!!! molto delicata e ben presentata!!! un bacione :D

    RispondiElimina
  25. davvero carina e sicuramente golosissima!:)

    RispondiElimina
  26. che bella Francesca, très chic!
    besos pat

    RispondiElimina
  27. Carissima Francesca devo dirti che sei bravissima, anche la torta sotto è una meraviglia, farla non è così facile!
    Ciao e Buona Domenica!

    RispondiElimina
  28. ciao Francesca
    certo che la panna cotta così agghindata a festa è davvero una gioia per gli occhi, oltre che per il palato.
    bravissima!
    b

    RispondiElimina
  29. Ciao Francesca, prima di tutto volevo ringraziarti per la partecipazione al blog candy e poi poi volevo farti i miei complimenti per il blog, le ricette e le fotografie, davvero tutte belle. non potevo fare altro che aggiungermi tra i sostenitori, così da potermi tenere aggiornata su nuove ricette. Buona Domenica. Terry.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails