martedì 8 aprile 2014

Polpette alle melanzane




Ricette con melanzane

Ingredienti per 4 persone:

− 4 melanzane medie

− 5 cc di parmigiano reggiano grattugiato

− 50 gr. di pane grattugiato

− 1 uovo

− Sale q.b.

− Prezzemolo q.b.

− Pepe q.b.

− Olio per friggere q.b.

Difficoltà: 1/5

Tempo: 30 min per la preparazione + 1 ora di cottura

Preparazione:

Iniziate a preparare una delle più semplici e gustose ricette con melanzane, ovvero le polpette con

melanzane, prendendo la verdura, lavatela, pulitela e mettetela nel forno, preriscaldato a 200°, per

un'oretta. A cottura ultimata togliete le melanzane dal forno, lasciate che si intiepidiscano e poi

sbucciatele, mettendo l'interno a scolare dell'acqua in eccesso, poi mettetelo in un contenitore con

l'uovo, il pangrattato e il parmigiano reggiano grattugiato, l'aglio, il sale, il prezzemolo e un po' di

pepe. Iniziate a mescolare e continuate fino quando tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati

completamente. Iniziate ora a prendere delle piccole parti di impasto e a realizzare delle piccole

polpette, prendete un contenitore, metteteci dentro il pangrattato e intingete le polpette, una per una,

facendo attenzione che siano completamente ricoperte. Prendete ora una pentola, versateci dentro

abbondante olio e iniziate a friggere le vostre polpette. Toglietele dall'olio e mettetele a colare

dell'olio in eccesso su dei fogli di carta assorbente. Servite una delle ricette con melanzane più

semplice da realizzare!

Idee e varianti:

Se volete dare un tocco ancora più frizzante e gustoso a questa ricetta con melanzane, aggiungete un

pizzico di peperoncino in polvere all'impasto delle polpette!

Ragù alla bolognese





Il ragù alla bolognese, tipicamente emiliano, è un condimento molto popolare. Sono molte le

varianti applicate a tale preparazione, tuttavia la ricetta originale del ragù alla bolognese prevede

l’impiego di tagli di carne grassi. Cimentatevi nella preparazione del ragù alla bolognese: la ricetta è

semplice e il tempo previsto è all’incirca 130 minuti.

Ingredienti per 4 persone:

- 250 gr. di carne tritata di manzo;

- 250 ml. di brodo di carne;

- 100 gr. di pancetta dolce tesa o arrotolata;

- 50 gr. di burro;

- 30 gr. di triplo concentrato di pomodori;

- 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;

- 1 bicchiere di vino rosso;

- 1 bicchiere di latte fresco intero;

- 1 cipolla media;

- 1 gambo di sedano;

- 1 carota;

- Pepe macinato q.b.;

- Sale q.b.

Preparazione:

Pulite, pelate e tritate la cipolla, la carota e il gambo di sedano. Fate fondere il burro con dell’olio

scaldato in una pentola con i bordi alti, dopodiché unite il trito di verdure e lasciatelo imbiondire,

mescolando il tutto. Tritate finemente la pancetta e unitela alla carne tritata e aggiungetele nella

pentola per lasciarle rosolare. Irrorate con il vino rosso e lasciatelo sfumare. Lasciate sciogliere

il concentrato di pomodori in poco brodo, quindi unitelo alla carne. Condite con il sale e lasciate

cuocere il tutto per 90 minuti circa, irrorando con il brodo rimasto quando necessario e con il latte.

Pepate e salate a vostra discrezione. Terminata la cottura, il vostro ragù alla bolognese sarà pronto

per condire il piatto che avrete preparato per l’occasione!

Consigli:

Il ragù alla bolognese si abbina molto bene alle tagliatelle e al Parmigiano grattugiato. Per diminuire

la quantità calorica del ragù si consiglia di impiegare tagli di carne più magri.

Difficoltà:

2/5

giovedì 13 marzo 2014

Polpette di carne






Ingredienti per 4 persone:

− 2 uova

− 200 gr. di carne macinata di pollo

− 200 gr. di carne macinata di manzo

− 180 gr. di pane raffermo

− 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

− 1 ciuffetto di prezzemolo

− latte q.b.

− Pangrattato q.b.

− Olio extravergine d'oliva q.b.

− Sale q.b.

− Pepe q.b.

− Aceto q.b.



Difficoltà: 2/5

Tempo: 10 min per la preparazione + 30 min di cottura




Preparazione:

Prendete una ciotola sufficientemente grande e unite tutta la carne con le uova e il prezzemolo

battuto e mescolate.

Prendete un'altra ciotola, metteteci dentro il pane raffermo, versateci sopra il latte e lasciate riposare

l'impasto da parte. Sgretolate il pane fino ad ottenere una sorta di pappa, che unirete agli altri

ingredienti, dopo aver eliminato il latte in eccesso. Condite con del parmigiano grattugiato, un po'

di sale e pepe bianco e mescolate fino quando non si sarà tutto amalgamato ben bene. Prendete ora

una parte dell'impasto e iniziate a realizzare le polpette, formandole con le mani e passandole nel

pan grattato. Ripetete il procedimento fino ad esaurimento ingredienti. Sistemale in un recipiente

che non le faccia toccare una con l'altra, dopodiché scaldate dell'olio in una pentola alta e quando

sarà bollente mettete a cuocere le polpette e quando saranno cotte sistematele su carta assorbente e

servite il vostro perfetto secondo piatto di carne!

Idee e varianti:

Consigliamo di accompagnare della verdura bollita o delle patate alle polpette di carne, per

completare questa portata gustosa e classica, ma molto buona!

martedì 11 marzo 2014

Cantuccini








Chi di noi non ha mai assaggiato i cantuccini? Questi deliziosi dolcetti della pasticceria toscana

ormai si ritrovano in tutta la penisola. Perfetti da offrire ai propri ospiti come fine pasto, insieme a

un buon bicchiere di vin Santo, i cantuccini sono amati sia dai grandi che dai bambini. Seguite la

nostra semplice ricetta per preparare dei buonissimi biscotti in casa, con le vostre mani.


Ingredienti per 4 persone:

400 gr. di farina

300 gr. di zucchero

200 gr. di mandorle spellate

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di sale

2 uova intere

Preparazione:

Adagiate le mandorle in una teglia rivestita con la carta forno e ponetele all’interno del forno a 150°

per circa 2 minuti, sino a quando diventano croccanti e dorate. In una terrina riunite i tuorli d’uovo

e iniziate a lavorarli con lo zucchero, sino a ottenere un composto soffice e biancastro. In un’altra

ciotola montate a neve gli albumi con un pizzico di sale. Incorporate gli albumi al composto

di uova e farina, mescolando delicatamente. Impastate con le mani, sino a ottenere un impasto

omogeneo. Aggiungete anche le mandorle. Con l’impasto ottenuto formate dei salsicciotti lunghi

e tagliate, con l’aiuto di un coltello affilato, dei pezzi di uguale dimensione. Adagiate i biscotti su

una teglia coperta con carta forno e infornate a 160° per 15-20 minuti, sino a quando vedrete che i

cantuccini diventano asciutti. Fateli raffreddare a temperatura ambiente e serviteli in tavola.


Consigli:

Se desiderate potete unire anche delle gocce di cioccolato all’impasto della ricetta tradizionale, per

un gusto ancora più goloso e invitante!

Difficoltà: 3/5

lunedì 10 marzo 2014

Malibù







Ingredienti per 4 persone:

− ½ bottiglia di malibù

− 2 fragole

− ½ lt. di sciroppo di fragola

− succo di ananas q.b.

Difficoltà: 1/5

Tempo: 5 min

Preparazione:

Per prima cosa pestate le fragole. Prendete un bicchiere e riempitelo di ghiaccio, dopodiché

versateci il Malibù e il succo d'ananas e girate con uno stecchetto rigido. Il vostro Malibù beach è

pronto per essere servito.

Idee e varianti:

Decorate i bicchieri del cocktail con una fettina di ananas o con una bella fragolina matura!

mercoledì 26 giugno 2013

Torta di compleanno






Tempo:

50 minuti

Ingredienti per 8 persone:

200 gr. di farina

200 gr. di burro

200 gr. di zucchero

150 gr. di cioccolato fondente

50 ml. di latte fresco

5 uova

1 pizzico di sale

½ bustina di lievito in polvere per dolci

Gocce di cioccolato fondente a piacere

Difficoltà:

2

Preparazione:

Eccola la torta tenerina! Ottima per ogni occasione, soprattutto per il compleanno!

Spezzettate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere in un pentolino a fiamma bassa. Appena il

cioccolato inizia a sciogliersi unite anche il latte e mescolate. Quando avrete ottenuto un composto

liquido e senza grumi, spegnete il fornello e lasciate intiepidire il tutto.

Unite all’interno di un ampio recipiente il burro a cubetti e lo zucchero e amalgamate. Rompete le

uova e separate i tuorli dagli albumi. Unite i tuorli all’interno del recipiente con lo zucchero e il

burro, quindi lavorate gli ingredienti. Montate a neve gli albumi in una ciotola.

Unite in una terrina la farina, il lievito e un pizzico di sale e setacciateli gradualmente all’interno del

composto con i tuorli, alternandoli all’aggiunta del cioccolato fuso con il latte, quindi amalgamate.

Incorporate infine gli albumi e mescolate ancora fino a quando non avrete ottenuto un composto

cremoso e il più possibile privo di grumi.

Versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata e cospargetene la superficie con le gocce

di cioccolato fondente. Infornate a 180°C per circa 45 minuti. Al termine della cottura, che potrete

verificare con la prova dello stuzzicadenti, la vostra torta di compleanno sarà pronta per essere

servita.

Idee e varianti:

Se gradite potete spolverizzare la superficie della vostra torta di compleanno al cioccolato con una

spolverizzata di zucchero a velo e con qualche fiocchetto di panna montata.
Related Posts with Thumbnails