venerdì 28 maggio 2010

Crostata di ciliegie con crema frangipane





Buon giorno a tutte, finalmente il bel tempo è alle porte ed anche gli alberi di ciliegie che ho in giardino hanno iniziato a fruttificare bene.
Stamattina ho deciso di fare una crostata che avevo trovato interessante sfogliando una rivista. Mi sono armata di molta pazienza e sono andata ad arrampicarmi sugli alberi di ciliegie che ho in giardinoPer raccogliere la quantità di ciliegie che mi serviva .
Questa crostata è molto buona, ma la sua particolarità principale sono le meringhette presenti sulla superficie che rendono la crostata molto bella da vedere ed anche molto buona. Mi raccomando provate a sperimentarla!!!!! Buon week end a tutti.

Ingredienti:
Per la pasta frolla:
260g di farina 00
3 tuorli
140g di burro
100g di zucchero
1pz di sale

Per la farcia:
700-800g di ciliegie
2,5 dl di latte
3 uova
4 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di zucchero a velo
100g di mandorle intere
50 g di farina
1 spicchio di limone
3 cucchiai di kirsch
45g di burro

Preparazione pasta frolla:
Versate la farina sulla spianatoia, aggiungete 130g di burro freddo tagliato a pezzetti e iniziate a lavorare velocemente con la punta delle dita, in modo da ottenere un composto sbriciolato.
Unite gli altri ingredienti ed impastate velocemente. Appena gli ingredienti stanno insieme, formate un panetto e fatelo riposare per mezz'ora o più avvolto nella pellicola. Stendere la pasta e foderare uno stampo da 28 cm di diametro unto con del burro,bucherellare la base,coprire con un foglio di carta da fornoe versare dei legumi secchi all'interno. Infornare a forno caldo per 25 min a 180 gradi.

Preparazione della farcia:
Sbattete 1 uovo e 2 tuorli (non buttare via i bianchi) con lo zucchero semolato, incorporare 50g di farina e le mandorle frullate; versare il latte bollente a filo e far addensare su fiamma bassa , mescolando senza far bollire. Ritirare la crema dal fuoco e incorporare il burro ed il liquore.

Versate la crema dentro il guscio di pasta frolla e disponetevi le ciliegie snocciolate, formando dei cerchi concentrici.
Cuocete in forno caldo a 175 gradi per 20 minuti.

Montate gli albumi tenuti da parte con lo zucchero a velo ed il succo dello spicchio di limone e trasferiteli in una tasca da pasticciere. Togliete la crostata dal forno, ricopritela con ciuffetti di albumi e passate sotto il grill per 10 minuti. Servite la torta fredda.

9 commenti:

  1. bellissima! un bijoux piu' che una torta!

    RispondiElimina
  2. Ma qui è da sbavare! Così giovane fai tutte queste cose meravigliose! Ma super-super complimenti!!!! Ti seguo!

    RispondiElimina
  3. ciao davvero interessante questa crosta non l'ho mai fatta in questo modo la proverò di sicuro. Mi sono trovata nel tuo blog per caso e devo dire che è molto interessante clicco su "seguimi" almeno non mi perdo nessuna ricettina :).
    ciao
    Pina
    Ps: passa a trovarci, ci contiamo! ;)

    RispondiElimina
  4. Très bonne tarte.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Bellissima questa torta! Ho anch'io un ciliegio, quando si deciderà a far maturare le ciliege magari la provo!
    Ho visto che hai scelto di seguire il mio blog e ti ringrazio anch'io seguirò il tuo... così non ci perdiamo di vista!
    Ciao a presto!

    RispondiElimina
  6. Ciao Francesca!! Che bontà!! Un bacio grande!

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte siete simpaticissime !!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Ma che bello questo dolce, adattissimo al periodo, segnata ricetta. Complimenti per il blog, non so se hai visto il mio contest, hai tante belle ricette, se ti va partecipa, mi farebbe piacere, a presto!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails